Il bambino di plastica op. 165

TERESA PROCACCINI
Il bambino di plastica op. 165
per pianoforte a quattro mani e voce recitante (2000)
EP 8646
Durata 12’36
Edizioni Edi-Pan, Roma – 2000

Disponibile su www.contempostore.com

Data Roma, 2000 (versione dell’op. 100)
Edizione Roma, Ed. Edi-Pan 2000 EP 8646
Durata 12’36
Testo Donatella Ziliotto

Pezzo umoristico scritto su un racconto surreale di Donatella Ziliotto, nota scrittrice per bambini. La lettura di questo testo colpì l’immaginazione dell’autrice e le suggerì brevi, argute composizioni che sostengono e sottolineano il ritmo divertito della storia: – Una signora maniaca della pulizia e dell’ordine, poco amante dei bambini che, secondo lei, non fanno altro che sporcare, infastidire e mettere tutto in disordine, si risolve ad adottarne uno, ma di plastica, pulito, ubbidiente e gentile. Però alla fine non è forse meglio, nonostante tutto, un bambino vero? Di questo lavoro l’autrice ha realizzato altre tre versioni per organici diversi ma sempre con voce recitante: 1) coro di voci bianche e arpa 2) clarinetto o flauto e pianoforte 3) clarinetto, fagotto, tromba, trombone, percussione, violino e contrabbasso.