Quintetto op. 50

TERESA PROCACCINI
Quintetto op. 50
per corno e quartetto d'archi (1971)
EP 8635
Durata 8'03″
Edizioni Edi-Pan, Roma – 1998

Ascolta
COD: EP8635 Categoria: Tag: ,
Data Foggia, 1971 (versione dell’op. 45)
Edizione Ed. Edi-Pan 1998 EP 8635
Durata 8’03
Movimenti 1. allegro vivace – 2. moderato – 3. allegro giusto
Discografia CD Edi-Pan – PAN 3076 (2000) (Italia)
Luciano Giuliani, corno e Quatuor de Genève: Regis Plantevin – Mireille Mercanton, violini – André Vauquet, viola, François Courvoisier, violoncello

Il Quintetto per corno e quartetto d’archi nasce dalla sovrapposizione di una linea di canto del corno che si aggiunge al Quartetto per archi op. 45 del 1969. La fusione di questi elementi accresce di sicuro l’interesse per una composizione tra le più ispirate nella produzione cameristica di Teresa Procaccini. Il 1° e 3° movimento allegro vivace e allegro giusto – che si distinguono per la vivacità dei ritmi e la linearità delle melodie, acquistano nuova luce con l’immissione del corno, che s’impone al di sopra del denso tessuto armonico, specie nel 3° movimento. Il 2° movimento – moderato – crea un’atmosfera intima ed espressiva di grande bellezza alla quale contribuisce in maniera determinante il fascinoso timbro del corno. Un’oasi distensiva incastonata tra i due allegri impetuosi.